Lettera inviata alle istituzioni per illustrare la nostra proposta per il recupero e la riqualificazione di Villa Flora

Dott. Ignazio Marino
Sindaco di Roma
Palazzo Senatorio
Piazza del Campidoglio 1
00186 Roma

Dott.ssa Estella Marino
Assessore all’Ambiente, Agroalimentare e Rifiuti
Piazzale di Porta Metronia 2
00183 Roma

Dott.ssa Flavia Barca
Assessore alla Cultura, creatività e Promozione Artistica
Piazza Campitelli 7
00186 Roma

Avv. Cristina Maltese
Presidente Municipio Roma XII
Via Fabiola 14
00152 Roma

Dott. Maurizio Veloccia
Presidente Municipio Roma XI
Via Camillo Montalcini 1
00149 Roma

Il nostro Comitato ha deciso di fare una ricognizione sui palazzi, giardini e ville storiche presenti nel territorio per stabilirne lo stato di efficienza e di fruibilità.

Villa Flora, un grande polmone verde all’interno del Municipio XII ma che raccoglie anche la presenza dei cittadini dell’adiacente Municipio XI, è in stato di completo abbandono con il suo palazzetto liberty, con gli edifici ispirati all’archeologia industriale, con le sue serre neo-medievali e con il grande parco. La Villa attende da anni un’opera di recupero e di valorizzazione.

Siamo certi che il recupero dei manufatti storici sia ai primi posti nei programmi dell’Amministrazione Capitolina e siamo convinti che occorre ricercare le risorse necessarie tramite bandi europei, ma anche all’interno dei progetti di Roma Capitale.

Vi sottoponiamo all’attenzione questa stupenda Villa in quanto vorremmo restituirla ai nostri concittadini per far passare loro ore di svago con le famiglie, in tutta sicurezza e pulizia. Lasciare ancora questa Villa nelle condizioni in cui l’abbiamo trovata significa non solo consegnarla al degrado più assoluto, ma di fatto impedirne la frequentazione poiché divenuta un posto insicuro.

La passata amministrazione ha emesso un bando pubblico per la realizzazione di un punto ristoro nelle vecchie strutture degli spogliatoi dell’ex campo di calcio. Questa iniziativa parziale non è sicuramente la risposta adeguata alla necessità di elaborare un progetto completo di restauro e gestione dei servizi della Villa. Chiediamo pertanto che questa iniziativa venga abbandonata per varare un piano di più ampio respiro, che ha come obiettivo quello di realizzare un Centro Culturale e Sociale che il nostro territorio aspetta invano da anni.

Certi della Vostra attenzione, siano disponibili ad incontrarvi per esporre le nostre esigenze ed alcune idee per la rinascita di questo importante patrimonio della città.

Cordiali saluti.

Roma, 26 Marzo 2014
Il Presidente del Comitato di Quartiere
Tina Pelliccia

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi